i maghi barbari

I maghi barbari

Un luogo imprecisato nel Nord Europa, Anno Domini 1212

Una nuovissima serie, magica e mozzafiato!

Un antico manoscritto con delle parti mancanti contiene questa storia straordinaria, ultraterrena ma anche squisitamente umana: una piccola tribù che vive in pace nel bosco viene brutalmente invasa da un’orda di guerrieri  nomadi e crudeli conosciuti come i Maghi Barbari, dalla reputazione infame e dotati di poteri magici unici! E sembra proprio che vogliano rimanere!

Cinque ragazzi riescono a fuggire poco prima della cattura dei miti abitanti e finiscono sotto la tutela di Agrà, un tempo capo del villaggio che è diventato nel frattempo un eremita.

Con l’aiuto di cinque fantastiche  creature del bosco, note come le Viviane, i ragazzi vengono addestrati nell’antichissima arte magica di trasformarsi in piante, che permetterà loro  di colpire – e infine sconfiggere – i Maghi Barbari e  il loro diabolico stregone sciamano Antimor.

Man mano che l’affascinante storia si dipana,  veniamo coinvolti in una varietà di tematiche, come la distruzione della cultura e del territorio o l’abbattimento di valori come la libertà e l’autodeterminazione, che daranno certamente alle giovani generazioni un bel po’ di spunti di riflessione.

Genere
Fantasy 

Format
52×13′

Target
6-12 anni

Tecnica
2D or CGI

Regia
Sergio Manfio

Stato della produzione
In fase di sviluppo

Budget
Approx. EUR 5.200.000