Seleziona una pagina

News

“Un Amico Raro” Conquista il Premio Rare Diseases Award

29/10/2021

A pochissimi giorni dal premio come miglior cartoon al Festival cinematografico internazionale “Uno sguardo raro”, arriva un nuovo straordinario successo per la produzione di Gruppo Alcuni.

 

Il cortometraggio “Un amico raro – A Rare friend” coprodotto da Gruppo Alcuni insieme a Rai Ragazzi, AIAF Onlus e Cosmos Maya, ha vinto il prestigioso premio Rare Diseases Award per la categoria “Comunicazione” al Forum Sistema Salute in corso alla Leopolda a Firenze.

Il premio Rare Diseases Award è un progetto promosso da Koncept e da Uniamo-Federazione Italiana Malattie Rare per supportare e valorizzare progetti e iniziative innovative a favore delle persone con malattia rara in due ambiti: i servizi e la comunicazione. Il premio si rivolge a startup, imprese, centri di ricerca, università, Advocacy Groups, operatori sanitari, reti ospedaliere e a tutte le organizzazioni che abbiano sviluppato un progetto nell’ambito delle malattie rare e del miglioramento della qualità della vita dei pazienti.

“Un amico raro” è un unico cortometraggio live-action/CGI della serie ‘Leo Da Vinci’ per sensibilizzare i giovani alla Malattia di Anderson-Fabry, una rara condizione genetica. Il protagonista Fabrizio è un adolescente del ventunesimo secolo che soffre della malattia di Anderson-Fabry. Il suo grande desiderio è di incontrare Leonardo da Vinci. Inizia a sognare, e ritorna ai tempi della Firenze del Quattrocento come personaggio animato, dove conoscerà Leo e i suoi amici, che lo guideranno alla scoperta di questa sua rara patologia… Un viaggio che si rivelerà non del tutto immaginario!

Francesco Manfio, CEO di Gruppo Alcuni, afferma: “Siamo felici perché questo premio testimonia l’importanza che possono avere i cartoon – e ‘Un amico raro’ ne è la prova – nel veicolare ai più giovani (ma non solo a loro) contenuti importanti. Lo abbiamo fatto con molte nostre serie, come “Cartoni per la pace” e “H2Oooo”, e adesso con questa proposta che vuole porre l’attenzione sulle malattie rare come quella di Anderson-Fabry”.

Le parole del regista Sergio Manfio: “Il settore che si occupa delle malattie rare è molto vasto e sta creando sempre più occasioni per informare su queste patologie con cui è difficile convivere. Sono felicissimo per il premio che ‘Un amico raro’ ha ottenuto, ma ciò che ci tengo a sottolineare è quanto sia interessante utilizzare il cartone animato come strumento per parlare ai bambini attraverso il loro stesso linguaggio. È un ambito ancora in via di sviluppo, e sarebbe certamente proficuo creare una collaborazione tra professionisti della comunicazione ed esperti in ambito sanitario. Parlare attraverso i cartoon permette a determinati argomenti, come le malattie rare, di uscire dalla loro ‘nicchia di settore’ e di raggiungere il grande pubblico. Un ringraziamento particolare va a Rai Ragazzi, che ha creduto nel progetto e che trasmetterà l’episodio sui suoi canali in concomitanza con la seconda serie di ‘Leo Da Vinci’”.

Luca Milano, direttore di Rai Ragazzi, ringraziando per la bella notizia si complimenta con tutto lo staff di produzione e afferma: “Sono molto contento. Ero molto ottimista che potesse vincere perché è un prodotto davvero originale e nuovo… ma averne la conferma è meglio! Tutta l’offerta Rai per bambini e ragazzi, nei programmi da studio, nelle fiction, nei cartoni animati, punta ad abbinare il divertimento con la formazione, anche per rafforzare la fiducia in se stessi e la coesione familiare e sociale in questi tempi difficili…”.

LEGGI SU SEÑAL NEWS